In offerta!

Mascherina di protezione impermeabile a 3 strati riutilizzabile

8,20  6,56  IVA esclusa

Descrizione

Mascherine riutilizzabili in Windtex per la protezione personale (non sono DPI), prive di marcatura CE perché prodotte in deroga alla normativa (Decreto legge n.18 del 17 marzo 2020, art.15 comma 2), quindi regolari e sufficienti per quelle persone che non sono a stretto contatto con malati e che non lavorano in ambienti ad alto rischio di contagio.

Ideali da utilizzare come barriera individuale per uso personale.

Questa mascherina in tessuto si differenzia dalle altre in commercio perchè contiene all’interno una membrana in Wind-Tex® impermeabile, importante per evitare fuoriuscite o entrate di schizzi di saliva.

Riutilizzabile sempre previo lavaggio in lavatrice o a mano anche con disinfettante (no alcool)

1° strato = Tessuto esterno 90% poliammide, 10% elastan

2° strato =Tessuto interno 90% poliestere, 10% elastan

3° strato = Membrana interna 100% poliestere (impermeabile)

Potrebbero arrivare colori differenti da quelli visibili nella foto

art. Wash+ (Cod. MEPA: ZAMA3073)

Ai sensi degli articoli 102-113 del codice del consumo Decreto Legislativo 6 settembre 2005, N. 206 si dichiara che il presente prodotto non è né un DPI né un DM; non arreca pregiudizio alla salute delle persone.
• Ai sensi del comma 2 dell’art.16 del D.L. del 17 marzo 2020, n. 18, e della circolare del Ministero della Salute del 18 marzo 2020, per contenere il diffondersi del virus COVID-19 e fino al termine dello stato di emergenza di cui alla delibera del Consiglio dei Ministri in data 31 gennaio 2020, gli individui presenti sull’intero territorio nazionale sono autorizzati, a scopo precauzionale, all’utilizzo di mascherine filtranti prive del marchio CE e prodotte in deroga alle vigenti norme sull’immissione in commercio, che per la loro destinazione non si configurano né come DM nè come DPI.
• Ai sensi del comma 2 dell’art.16 del D.L. del 17 marzo 2020, n. 18, non si applicano le procedure valutative di cui all’art 15 del D.L. 17 marzo 2020, n.18.